Lato B

Lo sapevate che la forma della cucitura che si trova nella parte posteriore dei pantaloni ci fa la differenza il fatto di curve? In effetti (e mi ci metto anch’io) non si bada molto alle forme delle cuciture del di dietro, ma in realtΓ  commettiamo un grosso anzi abnorme errore perchΓ© questa Γ¨ invece la parte piΓΉ importante! Ho potuto constatare che esistono almeno dei diversi tipi di cuciture e partendo da qui bisogna individuare quale sarΓ  il modello di jeans piΓΉ adatto al proprio fisico.

La cucitura ad arco inverso:

Tende a far apparire il lato B piΓΉ “pieno”. Questo Γ¨ un modello che va bene per chi deve sottolinearlo.

Β Β La cucitura dritta:

Tende ad allargare la vita. Da scegliere solo se si vuole mettere in evidenza le proprie curve.

Β Β La cucitura a “V” :

È forse la più diffusa. Ottima per valorizzare e dare armonia al lato B

Β Β La cucitura a cuore:

Anche questa solo per chi vuole sottolineare il proprio lato “B”

Β La cucitura ampia:

Molto distante dal punto vita. Usato molto nei modelli maschili. Meglio evitare.

Β Le tasche cucite:Β 

Anche questo tipo di cucitura Γ¨ molto utilizzato nei modelli maschili e rende bene per chi ha un lato B abbondante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...