The suitΒ 

Abbiamo voluto la paritΓ  dei sessi, abbiamo voluto gli stessi diritti degli uomini, i loro lavori, i loro ruoli, i loro stessi posti nel mondo sociale…non poteva mancava che volessimo anche i loro vestiti.Vestiti austeri, freddi, che lasciano ben poco alla fantasia.



 Toni rigidi, lineari, che scendono giΓΉ senza dover fare troppe curve, senza dover disegnare i morbidi fianchi delle donne, riassumendo in poche parole tutto freddo e frettoloso, si perchΓ© gli uomini d’affari non hai mai tempo devono sempre correre, devono rispettare i tempi, le scadenze, gli appuntamenti, i briefing, i worksharing, non possono mancare ai loro lunch, alle cene di lavoro,  ma nonostante questo sono impeccabili! Affascinanti con i loro colletti bianchi inamidati, cravatta perfettamente abbinata al loro dress, cintura della stessa marca e colore delle scarpe, scarpe rigorosamente lucide e senza graffi.  Ma non lasciatevi fuorviare dalle mie parole, perchΓ© potrebbe sembrarvi un mio bacchettare qualcuno o demonizzare qualche brand, invece no, vi confesso che stravedo per questo stile. Mi piace il potere, la riverenza che puΓ² dare questo tipo di abbigliamento, vero? Se fossi una manager β€œo semplicemente” Anna Wintour, tanto per rendere l’idea, vestirei sempre cosΓ¬, e la dico tutta, mi porterei in ufficio anche un frustino…non si sa mai.

 

Annunci